Logo Trinity College London
P.zza Remondini 2, 16131 GENOVA • Tel. 010/3774911 • Fax: 010/388336 • Email: geic862001@istruzione.it •
PEC: geic862001@pec.istruzione.it • Cod. Mecc.: GEIC862001 • Cod. Fiscale: 95160060109 • Cod. Univoco IPA: UF6EK7
INFANZIA BOERO-RADICE

A S.2020/21 

Scuola Infanzia Radice -Boero

La prima parte del mese è stata dedicata all'accoglienza sia dei vecchi iscritti perché reduci da una  lunga pausa dovuta al lockdown causa Covid e ai nuovi inseriti, cercando di creare sin da subito un  ambiente rassicurante, sereno ed accogliente. 

Nonostante le nuove regole e disposizioni, siamo molto soddisfatte dei risultati ottenuti. I bambini  nuovi hanno avuto un inserimento positivo e si è creata una bellissima sinergia con tutto il gruppo. 

I bambini sono molto collaborativi riguardo le norme che gli vengono imposte e anzi gradiscono  molto volentieri l’igienizzazione delle manine sia perché è una novità sia perché ben educati ed  istruiti dalle famiglie e sono perfettamente a conoscenza del perché si deve fare. 

La prima tappa della nostra programmazione è iniziata quindi con la preparazione delle coroncine  nominative per accogliere tutti. Ogni fascia di età all'interno del nostro plesso viene definita infatti  con un nome specifico: girini 3 anni, ranocchie 4 anni e rane 5 anni. 

Sono stati utilizzati gli spazi esterni per incrementare la conoscenza la socializzazione tramite  giochi strutturati e laboratori con attrezzi e strumenti vari. 

Tutto ciò ha divertito molto i bambini, sperimentare giochi con l'acqua, sabbia, birilli, coni, cerchi  palline, cinesini che ci hanno permesso di creare e d inventare tanti giochi divertenti e fare attività  motoria. Ormai appena il tempo lo consente, gli spazi aperti vengono sempre utilizzati, così come  il giardino che possiede dondoli, casetta di legno un bel tappeto verde sintetico dove i bambini  possono liberamente giocare anche con le varie forme della natura foglie, rametti, alberi e con vari  giochi che le maestre hanno messo a disposizione, per fare giochi di comunità. 

All'interno del plesso invece, quando non è possibile uscire, a giorni alterni un gruppo di bolle può  utilizzare il salone dove sono state apportate alcune modifiche in modo da renderlo più strutturato  non solo per il gioco ma anche per svolgere attività didattica. 

La nostra programmazione è proseguita con la conoscenza dei colori accompagnate da varie  tecniche di lavoro quali, pittura, collage, acquerelli, pastelli, matite colorate e pennarelli.  

Per i bambini che andranno a scuola è già iniziato il pregrafismo per sviluppare la motricità fine e  per avvicinare i bambini alla conoscenza di segni grafici e lettere che poi saranno necessarie per  l’approccio alla scrittura nella scuola primaria. 

Al momento si sta lavorando sulla stagione autunnale. Osservare le stagioni e i fenomeni naturali  accorgendosi dei cambiamenti, è un obiettivo molto importante nella nostra progettazione. I  bambini hanno osservato toccato e svolto varie attività con le foglie, le castagne i ricci, stiamo  preparando a far crescere le nostre piantine (che verranno poi messe nella nostra serra, gentilmente sistemata dai genitori) e tanti lavori, soffermandoci sui colori, suoni, sensazioni, odori, che questa meravigliosa stagione ci offre. Abbiamo creato alberi di tanti tipi dipingendo le foglie

con varie tecniche, con la carta stagnola, con Cotton fioc, carta crespa, collage, con i tappi di sughero, con spugne e ci siamo accorti delle diversità in base alla tecnica utilizzata. 

Abbiamo creato varie decorazioni e cartelloni evidenziando ancora di più la luce dei colori di  questa stagione. 

Ci siamo soffermati non solo sulle castagne ma anche sugli altri frutti di stagione, imparando a  conoscere in modo particolare la melagrana, un frutto che ha affascinato molto i bambini,  analizzandola nei suoi particolari, poi abbiamo osservato, conosciuto meglio il limone e  assaggiato il sapore. Naturalmente tramite anche vari racconti abbiamo conosciuto e giocato con i nostri amici animaletti che in questo periodo vanno in letargo. 

Oltre all'autunno con il quale stiamo procedendo abbiamo iniziato a lavorare sulla conoscenza di  sé del proprio corpo per capire come siamo fatti e perché ci muoviamo. 

A breve inizieremo il percorso natalizio come da programma. Nonostante le difficoltà di  quest'anno siamo molto contente di come i bambini stiano rispondendo in maniera del tutto  positiva al lavoro svolto. 

Le insegnanti della Scuola Infanzia Radice-Boero

Pubblicata il 12 novembre 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.