"PAGANINI: GENIO E PERFEZIONE"


Il giorno 25 settembre dalle ore 9 alle ore 12 presso la sede Rai della Liguria in Corso Europa a Genova, la classe seconda c della scuola media Boccanegra ha partecipato a un evento in occasione del Paganini Genova festival 2019. "Paganini: genio, passione, perfezione." Erano anche presenti una terza della scuola media Strozzi e una terza della scuola media Rizzo Alessi.

 

Sono intervenuti il presidente della RAI, il professor Roberto Iovino Presidente dell'Associazione amici di Paganini nonché ex direttore del Conservatorio Niccolò Paganini di Genova, il professor Michele Trenti e il bravissimo violinista russo Alexander Puskarenko, V finalista al Premio Paganini del 2018 e il mandolinista Carlo Onzo.

Nella mattinata si sono alternati momenti di teoria nei quali si spiegava la vita di Paganini nella sua epoca e momenti di esecuzione dal vivo da parte dei musicisti ed infine momenti ludici, nel senso che le tre classi si sono sfidate in un gioco ideato dal maestro Trenti che consisteva nel girare una ruota con delle note scritte e a seconda di quelle che uscivano si ri tagliavano e incollavano con il computer delle battute musicali presa da varie musiche di Paganini, al fine di comporre 3 nuove sonate dedicate alle scuole partecipanti. Il video riproduce la sonata "Boccanegra" composta dalla classe.

Alla fine quindi si sono eseguite dal vivo le tre sonate delle tre squadre e i ragazzi sono stati molto contenti di avere composto questa suonata Boccanegra, davvero divertente.

Oltre a questo ci tengo a precisare che la classe si è comportata molto bene ed è rimasta entusiasta dell'attività.

Il personale della RAI ha proposto alla classe di ritornare nei propri studi per fare un'altra esperienza, questa volta di tipo giornalistico.

03_PAGANINI.jpg
04_PAGANINI.jpg
05_PAGANINI.jpg
Sonata "Boccanegra"
Stralcio servizio RAI.mp4