Sviluppare e valutare competenze"


Laboratori di formazione

“Sviluppare, rilevare e valutare competenze” [ID Sofia 14055]

 

Organizzazione a cura di

Istituto Comprensivo San Martino – Borgoratti, Genova

Sede del Corso:

Scuola Secondaria di I grado M. Boccanegra – P.zza Remondini 2, 16131 Genova - 0103774911

 

Articolazione e piano di lavoro (2 edizioni)

Finalità

  • Individuare gli elementi che caratterizzano la didattica per competenze
  • Costruire una comunità professionale che studia, condivide e sperimenta

Obiettivo

  • Produrre delle unità di apprendimento e relative rubriche per promuovere, rilevare e valutare competenze.

Le Unità di Apprendimento sono prodotte da gruppi di lavoro, composti da docenti della primaria e secondaria di 1° grado. È preferibile che i gruppi siano formati da docenti provenienti dal medesimo Istituto; eventuali gruppi costituiti da docenti provenienti dalla scuola primaria e dalla scuola secondaria di 1°  grado potrebbero elaborare un’Unità di Apprendimento di continuità. Ciascun gruppo simula uno (o più) team o consiglio di classe dei diversi gradi di scuola.

 

Organizzazione di entrambe le edizioni del corso

 

In presenza

(13 ore)

-      il lavoro di studio ed elaborazione in presenza si articola in quattro pomeriggi (13 ore);

-      gli incontri pomeridiani sono collocati, due a due, in giorni consecutivi;

-      tra i primi due incontri e gli ultimi due intercorre circa un mese.

A distanza

(12 ore)

-      i partecipanti (gruppi autogestiti) completano l’elaborazione dell’UDA nel periodo che intercorre tra i primi due e gli ultimi due incontri e nel periodo successivo a questi ultimi, secondo gli step di lavoro concordati con le formatrici

 

Calendario del corso (in presenza)

 

1a edizione

 

Maria Antonia Moretti

1° incontro

12 aprile 2018

Ore 14.15-18.00

2° incontro

13 aprile 2018

Ore 14.15-17.00

3° incontro

10 maggio 2018

Ore 14.15-18.00

4° incontro

11 maggio 2018

Ore 14.15-17.00

 

 

 

 

2a edizione

 

Maria Renata Zanchin

1° incontro

26 aprile 2018

Ore 14.15-18.00

2° incontro

27 aprile 2018

Ore 14.15-17.00

3° incontro

28 maggio 2018

Ore 14.15-18.00

4° incontro

29 maggio 2018

Ore 14.15-17.00

 

Nel percorso vengono affrontate le fasi di ideazione e condivisione dei contenuti delle Unità di Apprendimento, ma anche di documentazione di quanto elaborato.

Il ruolo di mediazione svolto dalle formatrici corrisponde alle seguenti azioni:

  1. a) richiamare i contenuti delle Indicazioni Nazionali per condividere le idee che stanno alla base della proposta educativa e didattica;
  2. b) presentare un format per la realizzazione delle Unità di Apprendimento e l’elaborazione delle relative rubriche;
  3. c) esemplificare le varie fasi di progettazione di un’Unità di Apprendimento;
  4. d) indirizzare il lavoro dei gruppi con indicazioni operative e stimoli per la riflessione.
  5. e) revisionare la documentazione del lavoro prodotta dai gruppi.

 

Si pone in evidenza che l’Unità di Apprendimento

  • mira ad alcune delle competenze chiave;
  • integra più discipline in relazione a un compito-problema (e al relativo prodotto).

La scelta delle competenze mirate e del compito-problema (e relativo prodotto) è affidata ai gruppi di lavoro, sotto la supervisione delle formatrici.

 

Le UdA potranno eventualmente essere progettate su Google Drive, da parte dei gruppi che abbiano almeno una basilare confidenza con questa risorsa. Gli altri gruppi potranno progettarle su file word e inviare alle formatrici il materiale mediante e-mail.

 

Articolazione degli incontri

1° incontro  ore 14.15-18.00

Plenaria (ore 14.15-16.45]:

  • Le Indicazioni Nazionali per il Curricolo del 2012 e i traguardi di competenza
  • Gli ambienti di apprendimento e la didattica per competenze
  • Le Unità di Apprendimento per sviluppare e valutare competenze

Laboratorio (lavoro di gruppo ore 16.45-18.00)

  • Individuazione del compito autentico e del prodotto da realizzare con gli studenti;
  • Individuazione delle competenze mirate.

2° incontro  ore 14.15-17.00

Laboratorio (lavoro di gruppo ore 14.15-17.00)

  • Definizione delle fasi di lavoro necessarie per realizzare il compito autentico e il prodotto;
  • Individuazione delle azioni che svolgono gli alunni per realizzare il compito autentico;
  • Descrizione delle azioni di mediazione attivate dal/i docente/i per accompagnare il lavoro degli alunni.

Nel periodo successivo i Gruppi autogestiti completano la tabella delle fasi di lavoro.

3° incontro ore 14.15-18.00

  • Laboratorio (lavoro di gruppo ore 14.15-16.45)
  • Descrizione degli esiti (prodotti intermedi) prevedibili per ciascuna fase di lavoro;
  • Definizione delle evidenze osservabili in ciascuna azione realizzata dagli alunni.
  • Plenaria (ore 16.45-18.00):
  • Presentazione di un modello di rubrica per la valutazione delle evidenze delle competenze.

4° incontro ore 14.15-17.00

  • Laboratorio (lavoro di gruppo ore 14.15-16.30)
  • Produzione di rubriche di valutazione delle competenze agite.
  • Plenaria finale (ore 16.30-17.00)

Nel periodo successivo i Gruppi autogestiti completano l’elaborazione delle rubriche, eventualmente altre parti del format non completate in precedenza e pianificano/prendono accordi per la sua realizzazione in classe per l’anno 2018-2019.

N.B.: durante tutto il percorso i materiali prodotti vengono revisionati dalle formatrici.

Documentazione

Il percorso realizzato con il laboratorio viene documentato con:

 

  • le diapositive in PowerPoint utilizzate nelle fasi di condivisione dei contenuti e di guida, il Format della Unità di Apprendimento e altro materiale
  • le Unità di Apprendimento prodotte dai gruppi di lavoro.

 

Il direttore del corso

Dirigente Scolastico

Paolo Tocco

COMPETENZE LEVANTE AMBITO GENOVA 3.pdf